domenica 6 novembre 2011

Minestra di patate e zucchine

In un'uggiosa domenica di inizio novembre, dal cielo coperto e le strade bagnate di una continua e leggera pioggiolina, un piatto di minestra calda di patate e zucchine, gustata al calduccio dentro casa, credo che sia l'ideale...Soprattutto se in casa non si ha altro e si deve mettere in moto un po' di fantasia! Ho cercato qualche ricetta di pasta con le patate e ne ho trovate molte di origine siciliana e napoletana, nelle quali si deve aggiungere del pomodoro che però io oggi non avevo in casa. In queste ricette c'è la particolarità di fare la pasta e patate molto brodosa e di cuocere la pasta direttamente nella pentola delle patate. Stamattina avevo però 4 zucchine piccole.. Ho pensato che l'abbinamento patate e zucchine non è male ed ho fatto un mix tra la ricetta napoletana e quella più asciutta che si fa solitamente con queste due verdure insieme.
Ho utilizzato per 2 persone:
6 patate medio/piccole
4 zucchine piccole
250 gr di pasta mista
un battuto di carota, sedano e cipolla
spezie varie (origano, erba cipollina, rosmarino, pepe)
un dado
olio e sale

















 Per prima cosa ho messo nella mia amata pentola di coccio l'olio ed il battuto di odori ed ho fatto soffriggere un po', ho aggiunto poi le patate e le zucchine a cubetti di due diverse dimensioni (molto piccoli e di 1 centimetro). Ho aggiunto il brodo ( purtroppo quello di dado) ricoprendo il tutto ed oltre. Ho insaporito con le spezie e ho fatto cuocere per mezz'ora. Ho aggiunto la pasta, mista come vuole la tradizione napoletana :-), ed ho seguito il tempo di cottura. Infine ho aggiustato di sale e pepe e fatto riposare 2 minuti.
Nel mio piatto ho aggiunto mozzarella e parmigiano ed ho lasciato più brodoso, in quello di Andrea, che non mangia i formaggi, ho lasciato così!



                                           

Piatto di Andry


  


Piatto di Fefy... molto meglio :-)

1 commento:

Ilaria ha detto...

Ciaooo!!!Il mio blog si è spostato qui
http://blog.giallozafferano.it/lacuocapergioco/
Se ti va passa e continua a seguirmi li!!!
Un abbraccio!!